Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/www.francescasanguineti.it/home/wp-content/plugins/dylan_addons/admin/ReduxCore/inc/class.redux_filesystem.php on line 29
LA RETE DISABILITÁ DEL CELIVO ORGANIZZA E INVITA A PARTECIPARE A: “RESILIENZE - MODIFICARSI SENZA ROMPERSI” - Francesca Sanguineti

LA RETE DISABILITÁ DEL CELIVO ORGANIZZA E INVITA A PARTECIPARE A: “RESILIENZE – MODIFICARSI SENZA ROMPERSI”

LA RETE DISABILITÀ DEL CELIVO ORGANIZZA E INVITA A PARTECIPARE A: “RESILIENZE – MODIFICARSI SENZA ROMPERSI”

Un percorso formativo online per volontari impegnati nell’accoglienza e nel sostegno alle persone con disabilità psichica, fisica, sensoriale e cognitiva al tempo del Covid-19.

Genova, 26 maggio 2020 – Il periodo di emergenza per il Covid-19 ha avuto sulle persone con disabilità un effetto particolarmente grave. Se, infatti, da una parte la distanza fisica e lo stare chiusi in casa sono armi per combattere il contagio, dall’altra l’isolamento e la solitudine costituiscono dei seri e concreti problemi. La Rete Disabilità del Celivo, attiva dal 2011, ha condiviso le riflessioni nate durante questo periodo anomalo. L’insieme delle necessità provenienti dalle associazioni della Rete ha mosso Celivo a organizzare un percorso formativo incentrato sulla resilienza.

“RESILIENZE – modificarsi senza rompersi” è il titolo che racchiude i temi dedicati ai volontari che si occupano di accoglienza e sostegno alle persone con disabilità psichica, fisica, sensoriale e cognitiva al tempo del Corona Virus.

In questo periodo è emersa chiaramente la necessità di essere capaci di adattarsi a una situazione del tutto nuova rimanendo integri, senza “spezzarsi”, ognuno con le proprie risorse e le proprie competenze da mettere in campo per resistere e per dare sostegno agli altri.

La maggiore difficoltà per i volontari è stata sospendere la prossimità fisica alla persona con disabilità, che costituisce uno strumento eccezionale nella creazione di relazioni per il supporto e l’aiuto. Questo elemento di presenza non è in nessun modo sostituibile, specie nel sostegno alle persone con disabilità; ma ai volontari viene chiesto comunque di agire, di essere presenti e attivi. Come fare? La RESILIENZA è una risorsa umana necessaria e imprescindibile per rispondere a questa domanda, nell’ottica del benessere individuale e collettivo.

Il corso affronta il tema in modo approfondito, con l’intervento di professionisti in dieci appuntamenti online con inizio il 12 giugno e fine il 24 luglio. Quattro i moduli tematici: FAMIGLIA E PERSONE, COMUNICAZIONE, ASPETTI EMOTIVI E COMPORTAMENTALI, STRUMENTI METODOLOGICI.

“Resilienze – spiega Diego Longinotti, responsabile delle Rete Tematica disabilità del Celivo – è frutto di una esigenza mai riscontrata prima, un’esigenza molto forte e condivisa da tutte le associazioni a cui è necessario cercare di dare delle risposte. Per questo abbiamo realizzato un’iniziativa che vuole essere non solo un aiuto immediato, ma anche il primo passo verso nuove forme di supporto per i volontari”.

Questo percorso formativoafferma Simona Tartarini, Direttrice del CELIVO – nasce dalla volontà del volontariato di reagire ad una grave emergenza, trovando modalità nuove e condivise. Siamo soddisfatti di avere messo a punto questo strumento grazie alla co-progettazione delle associazioni e all’intervento di esperti, fruibile gratuitamente a tutti in modalità webinar”.

I volontari delle ODV e degli ETS sono invitati a partecipare; è possibile scegliere il corso completo oppure i singoli moduli. L’iscrizione avviene come di consueto attraverso l’area riservata del sito  www.celivo.it

Per spiegare a tutti il nuovo corso, è prevista una diretta trasmessa sulle pagine social Facebook, LinkedIn, YouTube del Celivo. Appuntamento con CELIVO LIVE, quindi, Lunedì 1° giugno 2020 alle ore 15.00RESILIENZE: il volontariato a sostegno della disabilita ai tempi del Corona virus.

Il percorso formativo verrà presentato da Giulia Boniardi (docente del corso) e Diego Longinotti (Responsabile Rete disabilità Celivo).

Le informazioni dettagliate sono disponibili al link (https://www.celivo.it/_RESILIENZE_Modificarsi_senza_rompersi_Percorso_formativo_online_rivolto_ai_volo_a156.php; per altre informazioni scrivere a Diego Longinotti –  retitematiche@celivo.it

Informazioni su Celivo:

Celivo è il Centro di servizio per il volontariato (CSV) della città metropolitana di Genova. È un’organizzazione di volontariato di secondo livello, costituita da organizzazioni di volontariato e da altri Enti del Terzo Settore. I CSV utilizzano le risorse loro conferite al fine di organizzare, gestire ed erogare servizi di supporto tecnico, formativo e informativo per promuovere e rafforzare la presenza e il ruolo dei volontari negli enti del Terzo settore, senza distinzione tra enti associati ed enti non associati, e con particolare riguardo alle organizzazioni di volontariato

Informazioni per la stampa:

Francesca Sanguineti – 334-6818607 – ufficiostampa@francescasanguineti.it

Share this article